Top 100 Joomla

Chi è online

 12 visitatori online

Traslate

Seguici su FB

Siti amici

Banner

Statistiche

Utenti : 566
Contenuti : 287
Tot. visite contenuti : 477848

Donazioni

Sostieni l'Associazione !



Home Funghi Cartelli di divieto Controlli e multe per i raccoglitori di funghi
Controlli e multe per i raccoglitori di funghi

Controlli e multe per i raccoglitori di funghi

Con l'avvio della nuova stagione di raccolta dei funghi gli uomini del Corpo Forestale dello Stato hanno avviato controlli specie nella zona di Barrea, nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, tradizionalmente frequentata dai raccoglitori di specie primaverili (soprattutto del pregiato Tricholoma Georgii).
I controlli, intensi nei giorni scorsi, sono stati eseguiti dai forestali del Comando Stazione di Villetta Barrea, dipendente dal Cta di Civitella Alfedena ed hanno interessato una ventina circa di ricercatori, in larga parte risultati in regola con la nuova legge regionale entrata in vigore lo scorso marzo. In alcuni casi, tuttavia, gli agenti del Cfs hanno dovuto applicare l'articolo 12 della nuova legge regionale, comminando sanzioni amministrative per un totale di circa 300 euro. In due casi si e' proceduto alla confisca dei funghi, successivamente consegnati alla Asl di Castel di Sangro competente per territorio che, previo accertamento della bonta' della specie, li ha donati ad enti di beneficienza e assistenza. 'I controlli - spiega il comandante del Cta, Luciano Sammarone - sono inseriti nell'ordinaria attivita' di sorveglianza dell'area protetta e resi necessari anche per verificare il rispetto della nuova legge regionale, la n. 9 del 3 marzo 2010, che sostituisce la precedente norma del 2006, innovandola in diversi punti. Tra questi l'obbligo del possesso del tesserino per tutti gli abruzzesi che vogliano raccogliere funghi sul territorio regionale, rilasciato dalla Provincia di residenza previa frequenza di un corso di micologia della durata di 24 ore. Oltre all'ottenimento della tessera, occorre pagare una tassa annuale di 30 euro, fatta eccezione per i raccoglitori che, sempre muniti di tesserino, abbiano compiuto 65 anni di eta'. I minori di 14 anni - conclude Sammarone - possono procedere alla raccolta senza tesserino a condizione che vengano accompagnati da un adulto munito di tutti i titoli del raccoglitore'.
Pubblicato da tg abruzzo.
 
 


Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme vps Valid XHTML and CSS.